Buone pratiche

Maggiori informazioni
Condividi
Una piccola organizzazione che offre assistenza a giovani disagiati rileva che i dipendenti con una età superiore ai 50 anni sono regolarmente assenti, impossibilitati a svolgere l’attività lavorativa oppure in congedo per malattia per lunghi periodi. Nel tentativo di non disperdere l’esperienza di questi lavoratori, viene istituito un progetto pilota con l’intento di ridisegnare il loro ruolo attraverso un approccio partecipativo.
Una azienda di grandi dimensioni specializzata nell’estrazione del carbone rileva tra i suoi dipendenti un aumento delle assenze per malattia e dei disturbi muscoloscheletrici, e istituisce un programma di prevenzione al fine di ridurre entrambi. L’obiettivo è anche quello di migliorare la salute dei dipendenti attraverso attività di promozione e di sensibilizzazione.